Hemerocallis Giglio di Sant’Antonio

Il suo  nome Hemerocallis,  perché i suoi fiori sono sì belli (kalòs), ma durano un solo giorno (hemeros), dopo di che appassiscono. Una simile premessa potrebbe scoraggiare qualunque giardiniere, e invece non bisogna abbattersi, perché queste piante, che oltretutto sono molto rustiche e assolutamente resistenti alle malattie,  sono delle perenni longeve e pressoché indistruttibili, capaci…

Un modo infallibile per colorare tutto di giallo

IPERICOPianta perenne semisempreverde, ottimo come tappezzante per tappeti compatti, alti soltanto 25-35 cm. Fusti sottili, di colore marrone coperti da lunghe foglie opposte, ovali, di colore verde scuro sulla pagina superiore, più chiare e biancastre sulla pagina inferiore; possono diventare rossastre in autunno creando dei buoni effetti cromatici. Dalla primavera inoltrata, fino ai primi freddi…